Addio all'ultima italiana in Champions, Lazio sconfitta 2-1 dal Bayern: bavaresi ai quarti

Matteo Baldini
·2 minuto per la lettura

Se l'Atalanta, ieri sera, cercava l'impresa contro il Real Madrid, missione poi fallita al Di Stefano, quel che serve alla Lazio dopo l'1-4 dell'Olimpico si approssima al miracolo sportivo. Un'utopia a maggior ragione pensando all'avversario di turno, quel Bayern imbattibile in casa nella stagione in corso e ospite fisso delle fasi finali della Champions (nonché detentore del titolo).

Lewandowski esulta | Alexander Hassenstein/Getty Images
Lewandowski esulta | Alexander Hassenstein/Getty Images

Come da pronostico i bavaresi non si dannano l'anima in avvio e si limitano a controllare le eventuali sfuriate biancocelesti, le occasioni migliori sono per Correa e Milinkovic-Savic ma Nubel si salva in entrambe le circostanze. Dall'altra parte è Sané il più pericoloso, vicino al vantaggio attorno al quarto d'ora di gioco. Un ulteriore colpo alle speranze già sostanzialmente nulle dei biancocelesti arriva dopo la mezzora: fallo di Muriqi su Goretzka in area, Lewandowski va sul dischetto e non perdona. Il gol dà ulteriore serenità a un Bayern già tranquillo e, sul finire del primo tempo, sembrano gli uomini di Flick a poter trovare il gol contro una Lazio ormai comprensibilmente negli spogliatoi.

Parolo in gol | CHRISTOF STACHE/Getty Images
Parolo in gol | CHRISTOF STACHE/Getty Images

Nella ripresa i padroni di casa non accelerano, tengono il possesso e mantengono i ritmi decisamente bassi, senza motivo per forzare. Come un lampo arriva l'occasione nitida per il raddoppio bavarese, Lewandowski sfiora la doppietta e prende il palo. Si tratta semplicemente del preludio al raddoppio, a segnarlo è Choupo-Moting, servito da Alaba e freddo davanti a Reina. A poco serve il gol della bandiera biancoceleste, firmato di testa da Parolo: la sfida si chiude col successo del Bayern e con l'eliminazione dell'ultima italiana ancora in Champions.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.