Addio a Peter Whittingham

Sportal.it

Nei giorni in cui nel Regno Unito ci si interroga su come finirà la stagione sportiva visto il dilagare dei contagi da Coronavirus, gli appassionati di calcio apprendono una triste notizia.

All'età di 35 anni è infatti morto Peter Whittingham. Ad annunciare la scomparsa dell'ex centrocampista è stato il Cardiff, il club in cui il giocatore ha militato tra il 2007 e il 2017, prima di passare al Blackburn per poi ritirarsi nel 2018.

Tragiche le dinamiche della morte di Whittingham. Secondo quanto riferito dalla BBC l'ex giocatore era ricoverato in ospedale da una settimana dopo aver subito un trauma cranico in una caduta in un pub a Barry.

"Con incommensurabile dispiacere informiamo i nostri sostenitori che Peter Whittingham è morto all'età di 35 anni. Abbiamo il cuore spezzato - si legge nel comunicato del Cardiff - La notizia della morte improvvisa e prematura di Peter è stata uno shock. Siamo vicini con tutto il nostro amore alla moglie Amanda, al figlio e a tutta la famiglia. Sono nei nostri pensieri e a loro nome chiediamo il rispetto della loro privacy in questo momento incredibilmente crudele e difficile".

Whittingham ha iniziato la carriera nell'Aston Villa e vanta 17 presenze con l'Under 21 inglese tra il 2004 e il 2007.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...