Ag. Buffon a CM: 'Stella Rossa e non solo, ricevute 10 richieste. Ecco come nasce l'idea Parma. Obiettivo Mondiali 2022'

·1 minuto per la lettura

Genuino, sincero, un agente vecchio stampo. Ancora innamorato del calcio carico di passione ed emozione: Silvano Martina è uno dei procuratori più longevi del panorama italiano. Ex portiere, cresciuto nell'Inter e protagonista soprattutto con le maglie di Genoa, Torino e Lazio, oggi cura gli interessi - tra gli altri - di Gigi Buffon, fresco di ritorno a Parma. Intervenuto sul canale Twitch di calciomercato.com, Martina ha svelato i retroscena della trattativa: "L'idea nasce una quindicina di giorni fa. Considerata la sua età, ho avuto un casino di richieste, parliamo di 6-7 squadre. Oltre alle 3 proposte brasiliane, ipotesi che facevano piacere, ma che non potevamo essere prese in considerazione anche per la famiglia. Prima di firmare col Parma mi ha chiamato la Stella Rossa. Tornando da Roma, sono andato a trovarlo e mi disse che, passando da Parma, aveva provato una forte emozione ed era quella la squadra in cui voleva andare. C'è stato un discorso romantico, di ricordi".

SUL RITORNO A PARMA - "Il messaggio che manda è bello: il calcio è passione e amore, non solo business. Il business è una conseguenza, ma si gioca per i tre punti e per il piacere di allenarsi. Torna in un posto che conosce...Poco dopo aver vinto il Mondiale 2006 andò a giocare contro il Rimini, in Serie B. E lo voleva mezza Europa".

SUL SOGNO MONDIALE 2022 - "E' chiaro che sia un sogno, un obiettivo. Dai 35 anni devi porti obiettivi, poi raggiungerli è secondario. Ma senza obiettivi non ha senso continuare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli