Ag. Fagioli: "Con la pandemia la Juve e il calcio italiano potrebbero aver voglia di puntare sui giovani italiani"

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

Nicolò Fagioli potrebbe avere un futuro radioso davanti a sé. Ne è convinto il suo agente Andrea D'Amico che in un'intervista ai microfoni di Tutto Mercato Web ha per l'appunto parlato del giovane centrocampista della Juventus e delle prospettive per il suo futuro.

Nicolò Fagioli | Valerio Pennicino/Getty Images
Nicolò Fagioli | Valerio Pennicino/Getty Images

Aggregato in pianta stabile in prima squadra con la quale ha giocato anche 2 partite in Coppa Italia e in campionato, Fagioli data la difficile situazione in cui verte la Juventus (e in generale il calcio italiano a causa della pandemia da Coronavirus) potrebbe trovare mano a mano sempre più spazio e perché no diventare un punto fermo per i bianconeri.

"Fagioli è uno dei giovani più interessanti. Il calcio italiano con la pandemia e la difficile situazione attuale potrà riscoprire la voglia di puntare sui talenti di casa nostra", queste le dichiarazioni rilasciate da D'Amico in merito al talento classe 2001 di proprietà della Juventus.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.