Aggressione all'arbitro: Pennington del Cagliari Primavera squalificato 6 mesi

Tutte le liste ufficiali, squadra per squadra, dei giocatori arruolati dai rispettivi tecnici per gli incontri del primo turno di Serie A.

Suona come un'autentica stangata la sanzione disciplinare inflitta dal Giudice sportivo al centrocampista offensivo della Primavera del Cagliari Nicholas Pennington. Il capitano della squadra di Canzi è stato infatti squalificato per 6 mesi dopo aver letteralmente perso la testa in quella che con ogni probabilità sarebbe stata la sua penultima partita nel campionato Primavera.

Il promettente classe 1998 ha infatti messo le mani addosso all'arbitro nel corso della sfida del Girone C contro il Palermo, venendo punito per questo con una squalifica che rischia di incidere sulla sua carriera, dopo aver sfiorato l'esordio in Serie A lo scorso 27 novembre, quando Rastelli lo portò in panchina per la gara con l'Udinese.

"Al 15° del secondo tempo, - si legge nel comunicato del Giudice sportivo - a seguito di una decisione del Direttore di gara, assumeva nei confronti del medesimo una condotta minacciosa e violenta, spingendolo con entrambe le mani, fino a farlo indietreggiare, e portandogli più volte il dito indice al petto, e pronunciava nel contempo frasi irridenti e gravemente oltraggiose".

"Successivamente, - prosegue la nota - all'atto della notifica del provvedimento di espulsione, sottraeva al Direttore di gara il cartellino rosso piegandolo e gettandolo a terra. Allontanato a stento dal terreno di giuoco solo grazie all'intervento dei compagni squadra, reiterava il proprio plateale atteggiamento irridente e provocatorio e rivolgeva al Direttore di gara un'ulteriore frase ingiuriosa".

Per questo suo comportamento, reso ancora più grave dal fatto che le due squadre non avevano ambizioni di classifica, Pennington dovrà ora star fuori dal campo fino al prossimo 31 ottobre. Va sottolineato come la sanzione vale anche per le partite della Prima squadra. 

Il Cagliari di Canzi, dopo esser stato una delle rivelazioni del torneo giovanile nella passata stagione, quest'anno vive una stagione di transizione, e occupa il quart'ultimo posto nel Girone C.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità