Ahi Lazio, trauma contusivo per De Vrij: in dubbio per la Roma

Stefan de Vrij è rimasto negli spogliatoi nella ripresa per un guaio muscolare che verrà valutato domani. Presenza contro il Napoli in forte dubbio.

Bernardeschi, Reina, Muriel, Caldara e tanti altri. Come ad ogni sosta per le Nazionali, le squadre di Serie A, e non solo, devono fare i conti con infortuni più o meni gravi capitati ai propri giocatori. Come nell'ultimo caso, quello del difensore olandese della Lazio , Stefan De Vrij .

Dopo aver saltato la gara di qualificazione persa dalla sua Olanda contro il Bulgaria, De Vrij è tornato a Roma, costretto a dire no anche all'amichevole di martedì contro l'Italia, contro i compagni biancocelesti Parolo e Immobile, possibili titolari all'Amsterdam Arena.

"Il calciatore Stefan de Vrij ha riportato mercoledì scorso durante gli allenamenti con la Nazionale olandese un forte trauma contusivo a carico del III distale della gamba destra con insorgenza di ematoma post-traumatico" ha fatto sapere la Lazio con una nota ufficiale, nella quale vengono confermati i timori post ko.

"A causa dell’evoluzione del quadro clinico in accordo con lo staff medico Olandese e rispettando la volontà del calciatore, nella giornata odierna lo stesso è ritornato in Italia per essere subito sottoposto a nuovi accertamenti clinici e strumentali che hanno confermato la diagnosi".

"E’ stata subito impostata la terapia specifica del caso" fa sapere la Lazio. "Nei prossimi giorni verrà monitorato con nuovi esami clinici e strumentali per consentire la risoluzione completa del problema ed il suo ritorno in campo".

Rientro in campo che dovrebbe avvenire ai primi di aprile, se tutto andrà bene: niente da fare per la sfida contro il Sassuolo di Serie A, da capire se De Vrij potrà recuperare per la Coppa Italia. Un duro colpo per la Lazio, in piena lotta europea e appunto prossima alla sfida di ritorno di Coppa contro la Roma.

I nuovi esami potranno dare un quadro più ampio della situazione, che tiene ancor più in sospeso il mondo biancoceleste: ancora una volta, come capita ad ogni amichevole o gara di qualificazione, dalle Nazionali tanti cocci e poche soddisfazioni per le squadre di club.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità