Al Roland Garros Tsonga s'infortuna, perde e dice addio al tennis

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
no credit
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

AGI - Dopo 17 anni e mezzo di carriera Jo-Wilfried Tsonga appende la racchetta al chiodo. Il Roland Garros, come aveva annunciato qualche settimana fa, e' stato il suo ultimo torneo e la sconfitta, al primo turno, contro il norvegese Casper Ruud (testa di serie numero 8) ha sancito la fine della sua lunga avventura nel circuito Atp.  Il 37enne originario di Le Mans, ex numero 5 delle classifiche, lascia con un ricco palmares fatto di 18 tornei Atp vinti, di cui due Master 1000, e la Coppa Davis conquistata nel 2017 con la Francia.

An goodbye

Jo-Wilfried Tsonga struggles to hold back the tears as he bids farewell to the French Open crowd for one last time before retirement #RolandGarros | @tsonga7 pic.twitter.com/ARolxfdbkc

— Eurosport (@eurosport) May 24, 2022

L'epilogo della sfida contro il norvegese e' stato drammatico: un infortunio alla spalla ha condizionato l'esito di una partita che, fino a quel momento, era stata abbastanza equilibrata e che si e' conclusa con i punteggio di 6-7 7-6 6-2 7-6.  L'ultimo tie-break è stato giocato da Tsonga in lacrime, tra dolore fisico e il desiderio di non ritirarsi dal campo, con il pubblico del Philippe Chatrier ad accompagnarlo, rumorosamente, fino all'ultimo punto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli