Aleksandar Djordjevic snobba Pozzecco

La Virtus Bologna passa per 83-77 sul campo dell'Aquila Trento chiudendo al primo posto il girone d'andata, mentre la squadra di Brienza è fuori dalle Final Eight di Coppa Italia.

Al termine della gara il coach delle V nere Aleksandar Djordjevic ha commentato l'andamento del match, sofferto per gli emiliani: "Abbiamo giocato 30 minuti di ottimo basket, il terzo quarto è stato inaccettabile, ma c'è stato anche molto merito di Trento. Dalla panchina non abbiamo avuto tanto, sicuramente dovremo migliorare. Avevano il coltello tra i denti, una grande leadership di Gentile e Blackmon, ma credo che Forray sia stato molto importante con la sua difesa insieme a Craft. Ci hanno messo in difficoltà".

Djordjevic non si esalta per il primo posto a metà campionato: "Senza Teodosic avremmo perso? Potrei dire che Trento senza Gentile magari avrebbe perso di 30. Primo posto? È la conferma che abbiamo fatto un buon lavoro, non ci fermeremo. Non abbiamo fatto niente, è solo una base su cui costruire".

Deciso invece il dribbling sulle parole di Pozzecco: "Io non voglio commentare mai le opinioni degli altri, con tutto il rispetto per quello che dicono. Non mi interessa più di tanto".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...