Alex Zanardi dimesso dall'ospedale

Alex Zanardi
Alex Zanardi

Alex Zanardi torna a casa. Era ricoverato all’ospedale San Bortolo di Vicenza, in via precauzionale, dopo l’incendio nella sua villa di Noventa padovana.

Alex Zanardi torna a casa: dimesso dall’ospedale San Bortolo di Vicenza

Alex Zanardi torna di nuovo a casa. Il campione paralimpico è stato dimesso dal reparto di riabilitazione dell’Ospedale San Bortolo di Vicenza, dove era stato ricoverato in via precauzionale lo scorso 2 agosto. Quel giorno l’impianto fotovoltaico della sua villetta, a Noventa padovana, era andato a fuoco. Per questo l’ex pilota era stato trasferito in una struttura attrezzata e funzionale alle sue esigenze riabilitative, per evitare disagi nelle terapie che deve seguire. “Il paziente è stato stabilizzato” ha spiegato il primario Giannettore Bertagnoni, responsabile del centro di eccellenza di Vicenza.

Un ricovero necessario dopo l’incendio

Alex Zanardi era già stato nel reparto ad aprile 2021 per una fase importante del suo percorso di riabilitazione. Dopo l’incendio nella sua villa hanno deciso di trasferirlo di nuovo nel reparto per evitare disagi nelle terapie necessarie. “In questi mesi il nostro principale obiettivo è stato di stabilizzare le condizioni cliniche generali di Zanardi. Ma, contestualmente, abbiamo proseguito il programma riabilitativo seguito durante il primo periodo di degenza” ha dichiarato Bertagnoni al Giornale di Vicenza.