Alfa Romeo: è Robert Kubica il nuovo pilota di riserva!

Giacomo Rauli

La storia tra Robert Kubica e la F1 non è ancora finita. Questa mattina il team Alfa Romeo Racing ha ufficializzato l'accordo con il pilota polacco, che diventa pilota di riserva per la stagione 2020.

Questo accordo è stato importante per il team che ha sede a Hinwil perché si è assicurata una partnership con uno sponsor molto importante, ossia PKN Orlen, dopo aver firmato un contratto dalla durata pluriennale.

Il nuovo sponsor, che lo scorso anno trovava alloggio sulle carrozzerie delle Williams, diverrà co-title sponsor del team dal 2020. Da ora in avanti il team si chiamerà Alfa Romeo Racing Orlen.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Per Kubica si tratta di un ritorno nel team in cui debuttò in F1 e in cui vinse il suo primo e a oggi unico Gran Premio della carriera, quando Sauber era affiancata da BMW.

"Per Alfa Romeo Racing questa partnership con Orlen è una dichiarazione d'intenti per il futuro", ha affermato Frederic Vasseur, team principal di Alfa Romeo Racing e amministratore delegato di Sauber Motorsport. "E' prova d'ambizione, di un progetto comune e desiderio di lottare per crescere e combattere per le posizioni di vertice del Circus iridato".

"Siamo inoltre molto felici di dare il benvenuto a Robert Kubica, anzi, il bentornato. Non vediamo l'ora di lavoraer con lui. E' un pilota che non ha bisogno di presentazioni: è uno dei più brillanti della sua generazione e un uomo che ha mostrato tutta la sua determinazione nella lotta per tornare a correre dopo l'incidente che ha avuto. I suoi feedback avranno un'importanza incalcolabile e spingeranno il team a migliorare e raggiungere gli obiettivi che abbiamo".

Dopo l'annuncio, Robert Kubica ha dichiarato: "Sono davvero felice di iniziare questo nuovo capitolo della mia carriera con Alfa Romeo Racing Orlen. Questa squadra ha un posto speciale nel mio cuore e mi fa molto piacere rivedere alcuni volti che già conoscevo da anni. Sono convinto che saremo determinati e affamati. Non vedo l'ora di aiutare Alfa Romeo Racing Orlen a fare il prossimo passo avanti".

Robert Kubica, Williams FW42, lotta con Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Robert Kubica, Williams FW42, lotta con Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 <span class="copyright">Simon Galloway / Motorsport Images</span>
Robert Kubica, Williams FW42, lotta con Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 Simon Galloway / Motorsport Images

Simon Galloway / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, sorpassa Robert Kubica, Williams FW42

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, sorpassa Robert Kubica, Williams FW42 <span class="copyright">Joe Portlock / Motorsport Images</span>
Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, sorpassa Robert Kubica, Williams FW42 Joe Portlock / Motorsport Images

Joe Portlock / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42, lotta con Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Robert Kubica, Williams FW42, lotta con Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 <span class="copyright">Simon Galloway / Motorsport Images</span>
Robert Kubica, Williams FW42, lotta con Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38 Simon Galloway / Motorsport Images

Simon Galloway / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Robert Kubica, Williams FW42

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Robert Kubica, Williams FW42 <span class="copyright">Andy Hone / Motorsport Images</span>
Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Robert Kubica, Williams FW42 Andy Hone / Motorsport Images

Andy Hone / Motorsport Images

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Lance Stroll, Racing Point RP19, Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, George Russell, Williams Racing FW42, Robert Kubica, Williams FW42, e Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, alla partenza

Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Lance Stroll, Racing Point RP19, Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, George Russell, Williams Racing FW42, Robert Kubica, Williams FW42, e Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, alla partenza <span class="copyright">Simon Galloway / Motorsport Images</span>
Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, precede Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38, Lance Stroll, Racing Point RP19, Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, George Russell, Williams Racing FW42, Robert Kubica, Williams FW42, e Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, alla partenza Simon Galloway / Motorsport Images

Simon Galloway / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Sergio Perez, Racing Point RP19

Robert Kubica, Williams FW42, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Sergio Perez, Racing Point RP19 <span class="copyright">Simon Galloway / Motorsport Images</span>
Robert Kubica, Williams FW42, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Sergio Perez, Racing Point RP19 Simon Galloway / Motorsport Images

Simon Galloway / Motorsport Images

Robert Kubica, Williams FW42, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Robert Kubica, Williams FW42, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38 <span class="copyright">Andrew Hone / Motorsport Images</span>
Robert Kubica, Williams FW42, precede Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38 Andrew Hone / Motorsport Images

Andrew Hone / Motorsport Images

Potrebbe interessarti anche...