Alinghi, Bertarelli: seguiremo molto da vicino le regate dell’America’s Cup

Red
·4 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 15 feb. (askanews) - A causa della situazione contingente dovuta al Covid-19, la cerimonia del Settimo SUI Sailing Awards si è svolta sotto forma di videoclip diffusa online sabato 13 febbraio a partire dalle 20:00. Al fine di rispettare le misure sanitarie vigenti, gli organizzatori della cerimonia avevano precedentemente fatto visita, in gruppi ristretti, ai vincitori per consegnare il premio per ognuna delle cinque categorie (miglior velista maschile e femminile, miglior giovane, miglior team e miglior progetto).

I SUI Sailing Awards si svolgono ogni due anni e sono organizzati da Swiss Sailing e dalla rivista Skipper. Nel 2021 vengono premiati i migliori risultati dei velisti svizzeri ottenuti nel 2019 e 2020, così come il loro impegno nello sport.

Alinghi, in nomination lo scorso dicembre per la prima volta nella categoria "Sailing Team" insieme al Team Tilt Sailing e al Roesti Sailing Team, si è aggiudicato il voto del pubblico (che ha un peso del 30% sulla decisione finale) e quello della giuria composta da cinque professionisti della vela. I tre titoli conquistati nel 2019 dal team di Alinghi hanno pesato molto sulla decisione finale: l'ottava vittoria nel Campionato D35, la prima vittoria nel GC32 Racing Tour e il primissimo titolo mondiale GC32. Una performance impeccabile proprio l'anno in cui OMEGA è diventato partner: "Da soli siamo molto veloci, insieme andiamo oltre", ricorda giustamente Nils Frei. "È un riconoscimento nazionale che fa molto piacere: siamo felici di condividerlo con i nostri partner e tutti coloro che ci supportano, famiglie, amici, tifosi." Nel loro impegno per la promozione della vela in Svizzera, Alinghi e la Fondazione Bertarelli sostengono da molti anni i giovani velisti svizzeri nel loro percorso di crescita come, ad esempio, è accaduto recentemente con rapida evoluzione della classe dei catamarani Nacra 15. Negli ultimi anni Alinghi ha integrato all'interno del team giovani talenti con lo scopo di rimanere in prima linea nella vela moderna sempre più performante con l'utilizzo dei foil. Da sottolineare, inoltre, il coinvolgimento dell'intero team nello sviluppo del TF35, un catamarano foiling monotipo e della relativa nuova classe. Ernesto Bertarelli: "Per noi è importante vincere i trofei nazionali perché Alinghi prima di tutto è un team velico svizzero a cui piace il supporto del suo pubblico ed è onorato di rappresentare la vela svizzera a livello internazionale. Nel 2021, speriamo di poter regatare di nuovo sul GC32 e di poter proseguire sullo sviluppo del TF35 con un campionato annuale e forse con il Bol d'Or. Inoltre, seguiremo molto da vicino le regate dell'America's Cup nelle prossime settimane...".

Pierre-Yves Jorand: "Per oltre venticinque anni, il team si è distinto sul lago grazie ai suoi valori, allo spirito di squadra e alla ricerca del continuo miglioramento per rimanere al top. Abbiamo, inoltre, integrato elementi giovani per garantire il passaggio a barche moderne e veloci. Questo riconoscimento ha per noi un significato forte e premia il lavoro svolto da tutta la squadra." Alinghi ringrazia il Bellevue Palace di Berna per il premio ricevuto e si congratula anche con gli altri candidati e con i vincitori. La qualità dei velisti svizzeri di tutte le generazioni, la presenza su tutti i mari del globo e la forte partecipazione del pubblico durante le votazioni per questi premi, dimostrano che la vela svizzera continua a essere in crescita!

Team di Alinghi 2019/2020 Velisti Ernesto Bertarelli Arnaud Psarofaghis Nicolas Charbonnier Bryan Mettraux Nils Frei Timothé Lapauw Coraline Jonet Yves Detrey Tecnici João Cabeçadas David Nikles Claudy Dewarrat Allenatore e team manager Pierre-Yves Jorand I SUI Sailing Awards I SUI Sailing Awards premiano i migliori protagonisti della vela svizzera e sono organizzati ogni due anni dal 2008 con il patrocinio di Swiss Sailing e della rivista svizzera di vela "Skippers voile & ocean".

Alinghi Fondato e guidato da Ernesto Bertarelli, Alinghi ha debuttato come team sportivo nel 1994. Nel 2000 la squadra si è posta l'obiettivo di vincere l'America's Cup, obiettivo raggiunto due volte nel 2003 e nel 2007. Alinghi è diventata la prima squadra europea a vincere questo prestigioso trofeo e ha messo la propria firma su tanti altri trofei: sette edizioni del Bol d'Or, otto D35 Trophy e quattro campionati delle Extreme Sailing Series, risultati ai quali si aggiungono nel 2019 il primo titolo mondiale nel GC32 e una vittoria per la prima volta nel GC32 Racing Tour. Oggi Alinghi è impegnata in due circuiti monotipo a bordo di multiscafi foil: il TF35 Trophy e il GC32 Racing Tour.