Allarme rosso in Cina, rischi anche per l'Inter: cosa dovrà vendere ancora Suning?

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Ancora problemi per Suning e di conseguenza per l'Inter? Il magazine economico Caixin, considerato uno dei più autorevoli di tutta la Cina, lancia un segnale preoccupante, lancia l'allarme rosso per il gruppo di Nanchino.

Secondo il magazine economico cinese, la situazione di Suning non è incoraggiante, ha necessità di vendere per fare cassa. Il titolo dell'approfondimento, inequivocabile, è: "Cosa dovrà vendere ancora Suning?".

Steven Zhang | Lars Baron/Getty Images
Steven Zhang | Lars Baron/Getty Images

Il futuro dell'Inter è ancora tutto da decifrare ma bisogna fare chiarezza anche sul futuro di Suning. Potrebbero servire altri sacrifici per il colosso della famiglia Zhang. Al gruppo potrebbe non bastare l'iniezione di liquidità di 2,3 miliardi di dollari da parte di due aziende pubbliche della regione di Shenzhen, in cambio della dismissione di alcune partecipazioni. Si è parlato, in chiave nerazzurra, di un possibile finanziamento di 250 milioni da Fortress con Suning che vorrebbe restare al timone dell'Inter, ma questa iniezione di liquidità potrebbe non bastare. La cessione della società resta ancora una concreta possibilità e infatti le trattative, compresa quella con BcPartners, vanno avanti. Presto nuovi aggiornamenti.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.