Allegri è sicuro: "Juventus-Genoa vale lo Scudetto, dubbio Cuadrado"

Allegri, reduce dall'impresa di Barcellona, presenta Juventus-Genoa: "Vale lo Scudetto, l'obiettivo è cercare di vincere la Champions. Marchisio ok".

Archiviata l'impresa di Barcellona per la Juventus è già tempo di pensare al campionato dove, domenica sera, i bianconeri ospiteranno il Genoa in una gara che potrebbe chiudere quasi definitivamente il discorso Scudetto.

Massimiliano Allegri, durante la tradizionale conferenza stampa della vigilia, parte però dal sorteggio di Champions: "Il Monaco ha dei valori tecnici e tattici, con giocatori giovani molto bravi. Il nostro obiettivo è cercare arrivare in finale e vincere la Champions League".

Il tecnico bianconero comunque ora vuole pensare solo a Genoa e ribadisce: "E' la gara che vale lo Scudetto, uscire con una vittoria ci permetterebbe di sbagliare due partite. E occhio al Genoa che all'andata ci segnò tre goal in mezz'ora.

Non abbiamo ancora vinto nulla, la Juve sta facendo un percorso importante ma non ci dev'essere troppa euforia. L'entusiasmo ci vuole per lavorare nel migliore dei modi, ma ci vuole equilibrio per raggiungere gli obiettivi. Vivere nella tranquillità non mi piace, la mia vita non è mai stata serena".

Riguardo alla formazione Allegri spiega: "Davanti giocano tutti, l'unico in dubbio è Cuadrado. Deciderò oggi, l'alternativa è Lemina. Marchisio non è in fase di gestione, sta bene e domani gioca. Credo che farà un ottimo finale di stagione".

L'allenatore quindi commenta l'acquisto di Bentancur, ufficiale da venerdì: "E' uno dei migliori giovani in circolazione, da luglio inizierà percorso di crescita nella Juventus".

Allegri poi conferma: "Io meriti non ne ho, mi sono messo a disposizione di un gruppo che aveva già vinto tre Scudetti. In questo momento la forza della Juve è che tutti lavorano per lo stesso obiettivo, anche chi gioca poco".

La chiosa ancora una volta è invece dedicata alla questione rinnovo: "Ho un contratto, con la Juventus sto benissimo. Ora la priorità è finire la stagione nel migliore dei modi".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità