Allegri-Campos, i retroscena dell'incontro: Max resta alla Juve, ma è spazientito dal mercato

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Un incontro che non poteva passare inosservato e ha scatenato il web e i rumors di mercato. Ha fatto il giro dei social e dei media la foto che ritrae Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, con il neo consulente calcistico del PSG Luis Campos, i due sono stati paparazzati in un noto hotel a cinque stelle del Principato di Monaco, dove Max si trova in vacanza con degli amici. Il rapporto tra i due, che fanno sapere come l'incontro sia stato casuale, è buono e di lunga data, considerando che fu proprio Campos, consigliere di Florentino Perez, a suggerire il nome del tecnico per la panchina del Real Madrid. Ora un sondaggio esplorativo per quella del PSG, che prossimamente saluterà Pochettino e cerca ancora un nuovo padrone tra i tentennamenti di Zinedine Zidane e la candidatura di Christophe Galtier (oggi al Nizza) che si impone sempre più come la favorita, avendo già lavorato con Campos al Lille.

RESTA ALLA JUVE, MA... - Allegri sondato, ma il tecnico livornese ha nicchiato sulla proposta dei parigini. Non se la sente di abbandonare la Juve, con cui ha un contratto da 7 milioni a stagione fino al 2025, dopo una stagione complicata e conclusa senza titoli. Avanti in bianconero quindi ma, evidenzia Il Corriere della Sera, resta un certo nervosismo da parte di Max, spazientito dai rallentamenti della società sul mercato. Tre addii a zero già certificati (Bernardeschi, Chiellini, Dybala) e nessun colpo ancora annunciato, nonostante il ritorno di Pogba sia nell'aria. Non convincono, si legge, soprattutto la gestione della vicenda Di Maria e le alternative prospettate: da Berardi a Zaniolo, giocatori che non hanno incontrato il pieno gradimento di Allegri che preferisce profili internazionali e d'esperienza per le battaglie europee. Senza dimenticare l'incertezza su Morata in attacco e sul futuro di De Ligt. No al PSG, Allegri resta alla Juve ma ora si aspetta uno sprint sul mercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli