Allegri ha la migliore media punti d'Europa: la Juventus pensa al rinnovo

I dirigenti della Juventus proporranno ad Allegri il prolungamento dell'attuale contratto: in estate pochi inserimenti ma di assoluta qualità.

La storia tra Massimiliano Allegri e la Juventus, che sembrava destinata a chiudersi al termine di questa stagione, molto probabilmente invece continuerà ancora a lungo.

Nel rapporto tra le parti, dopo alcuni mesi burrascosi e il caso Bonucci, è infatti tornato il sereno tanto che secondo quanto scrive 'La Gazzetta dello Sport'già prima della doppia sfida contro il Barcellona la Juventus potrebbe offrire ad Allegri il rinnovo del contratto in scadenza nel 2018.

Il tecnico d'altronde anche quest'anno sta centrando tutti gli obiettivi stagionali con il sesto scudetto ormai nel mirino, la finale di Coppa Italia a un passo e la qualificazione ai quarti di Champions già in cassaforte.

Inoltre anche per Allegri le alternative alla Juventus si sono improvvisamente complicate dato che l'Arsenal pare intenzionata a confermare Wenger mentre il Barcellona dovrebbe propendere per la soluzione interna.

Ecco allora che l'allenatore livornese adesso pensa seriamente all'ipotesi rinnovo, mentre la Juventus non ha alcuna fretta di lasciare andare il tecnico con la migliore media punti d'Europa (2,52) davanti a Ancelotti e Conte.

Nel caso in cui Allegri restasse un altro anno sulla panchina bianconera diventerebbe peraltro il tecnico più longevo dai tempi di Marcello Lippi, capace di guidare la Juventus ininterrottamente dal 1994 al 1999 e poi dal 2001 al 2004.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità