Allegri: 'Rabiot grande giocatore, è importante per la Juve. Il Napoli fa meraviglie, noi facciamo il nostro meglio e vediamo'

Il tecnico della Juve Massimiliano Allegri ha parlato a Dazn dopo la vittoria sull'Inter: "A Rabiot avevo detto che se era contento di andare a Manchester poteva andare, ma rimaneva e rimane un giocatore importante. Gli ho solo ricordato che alla Juve era stimato, che lo considero un grandissimo giocatore con margini di miglioramento importanti. Ha l'età della maturità e ha fatto una partita straordinaria". VITTORIA - "Quando c'è un atteggiamento propositivo è più facile portare a casa il risultato. I ragazzi capiscono i momenti adesso, sono contento. Dobbiamo recuperare tutti, per alzare il livello e al contempo la competitività nella rosa. Nel secondo tempo abbiamo fatto una fase difensiva straordinaria". INTER - "Era importante vincere uno scontro diretto, abbiamo rischiato solo su Lautaro ma quando giochi con questo atteggiamento davvero è un'altra cosa".

SVOLTA - "Abbiamo avuto qualche passaggio a vuoto, soprattutto in Champions. Soddisfatti della vittoria, ma adesso ci sono due partite da preparare per arrivare alla sosta nel migliore dei modi. Il Napoli sta facendo cose straordinarie, noi faremo il nostro massimo senza pensare che la vittoria di stasera abbia risolto tutti i problemi, e poi vedremo. Un passettino alla volta".