Allegri vuole un centrocampista, da Rovella a Milinkovic: idee, obiettivi e sogni della Juve

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Lì in mezzo la Juventus sta preparando una mezza rivoluzione. Ci sono Ramsey e Arthur in uscita, Rabiot e Bentancur che potrebbero partire se dovessero arrivare le offerte giuste e McKennie che va a folate e si deve ancora conquistare la piena fiducia per rimanere in bianconero. Nessun, intoccabile quindi. Anzi, uno sì: Manuel Locatelli. L'ultimo arrivato. Ma non basta, Allegri guarda il centrocampo e storce il naso. Il motivo? L'ha spiegato Capello in un'intervista a La Gazzetta dello Sport: "Sul mercato Allegri chiaramente cerca un uomo che faccia girare la squadra in mezzo al campo".

TUTTI I NOMI - Quello che chiede Max è un centrocampista che sia capace anche di inserirsi negli spazi e portare alla squadra quei gol che sono mancati finora dal reparto. Il profilo di Denis Zakaria - in scadenza di contratto con il Borussia Monchengladbach - è da tenere sempre in piedi perché piace alla dirigenza, ma per il giocatore c'è una forte concorrenza della Roma e soprattutto dei club di Premier League. Sempre nel Gladbach, piace anche Kouadio Manu Koné, classe 2001 e in passato nel mirino del Milan. Un giocatore giovane che piace molto è il classe '99 del Sassuolo Davide Frattesi, subito protagonista alla sua prima stagione in Serie A: la Juve l'ha messo nel mirino, ma a oggi Milan e Inter sono in vantaggio. Tra le varie idee c'è anche quella di riportare subito a Torino Nicolò Rovella, preso un anno fa e lasciato in prestito al Genoa per avere continuità e fare esperienza; in cambio, i bianconeri potrebbero mettere sul piatto qualche giocatore dell'Under 23 da dare a Shevchenko.

SOGNI E TOP PLAYER - Il grande sogno si chiama Sergej Milinkovic-Savic, il centrocampista della Lazio piace da anni ai bianconeri e non riesce a entrare in sintonia con Maurizio Sarri: l'agente ha aperto alla Juve, ma la richiesta di 75 milioni spaventa i dirigenti e per il giocatore si sta muovendo con decisione il Manchester United. E proprio lì, nei Red Devils, c'è quel Paul Pogba che la Juve non ha mai smesso di continuare a seguire da quando ha lasciato Torino. La società lo riaccoglierebbe a braccia aperte, ma bisogna fare i conti anche con l'aspetto economico. Occhio anche al nome di Ryan Gravenberch, classe 2002 dell'Ajax in scadenza nel 2023 e assistito da Mino Raiola, che nei giorni scorsi ne ha già parlato con Nedved.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli