Altro attacco alla statua di Ibra

Non c'è pace per la statua di Ibrahimovic in quel di Malmoe. Dopo essere stata data alle fiamme lo scorso fine novembre, la statua, come racconta il The Sun, è stata, nuovamente, martoriata dai tifosi del Malmoe.

Naso e un dito del piede asportati, oltre a scritte ingiuriose nei confronti del 38enne svedese, reo di essere diventato co-proprietario dell'Hammarby, club rivale storico del Malmoe. Tra gli insulti, anche un eloquente "Giuda".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...