Altro infortunio per Oxlade-Chamberlain: problema alla caviglia

Alex Oxlade-Chamberlain, ko col Flamengo, tornerà in campo solo nel 2020. Klopp: "Danneggiato un legamento, dobbiamo capire i tempi di recupero".
Alex Oxlade-Chamberlain, ko col Flamengo, tornerà in campo solo nel 2020. Klopp: "Danneggiato un legamento, dobbiamo capire i tempi di recupero".

Un anno e mezzo dopo, Alex Oxlade-Chamberlain ripiomba nell'incubo. Con la speranza che, questa volta, la sua uscita dal tunnel possa essere più rapida e meno dolorosa rispetto all'infortunio rimediato nell'aprile di un anno fa e costatogli la presenza ai Mondiali russi.


L'esterno del Liverpool è stato costretto ad abbandonare anzitempo la finale del Mondiale per Club vinta sabato sera contro il Flamengo. E oggi il Liverpool ha annunciato attraverso il proprio sito ufficiale, e tramite le parole di Jurgen Klopp, l'entità del suo nuovo infortunio, che questa volta ha interessato non il ginocchio, ma la caviglia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Ci sono tre legamenti esterni alla caviglia e uno di questi è danneggiato. Ora dobbiamo capire i possibili tempi di recupero. Non lo so ancora esattamente. Anch'io ho rimediato questo infortunio anni fa: può volerci un po' oppure essere veloce, dobbiamo vedere".

Oxlade-Chamberlain, come annunciato da Klopp, salterà sicuramente le ultime due sfide che attendono il Liverpool nel 2019: giovedì contro il Leicester e domenica contro il Wolverhampton.

"Nessuna possibilità per giovedì e nemmeno per quest'anno. Oxlade non giocherà più nel 2019, questo è sicuro. Ora dobbiamo capire quanto velocemente potrà recuperare".

Potrebbe interessarti anche...