Amarezza Barcellona: respinto il ricorso contro la squalifica di Neymar

Il Barcellona, ancora in attesa della decisione del tribunale dello sport spagnolo sul 'caso' Neymar, non convoca il brasiliano per il Clasico.

Ancora brutte notizie per il Barcellona. Il club blaugrana, all'indomani dell'eliminazione dalla Champions League ad opera della Juventus, si è infatti visto respingere il ricorso in Appello presentato per ottenere uno sconto sulla squalifica di 3 giornate inflitta a Neymar dopo l'espulsione nella gara di campionato contro il Malaga.

L'attaccante brasiliano sarà così costretto a saltare il Clasico contro il Real Madrid, a meno che i catalani non facciano un nuovo ricorso al Tribunale arbitrale dello Sport, che si riunirà questo venerdì, e quest'ultimo non accolga l'istanza.

Neymar era stato espulso nella gara contro il Malaga per doppia ammonizione, ed era stato squalificato per un turno per il cartellino rosso ricevuto, più altri 2 per aver applaudito ironicamente il quarto uomo mentre abbandonava il terreno di gioco.

L'ennesima delusione per i blaugrana in una stagione fino a questo momento povera di soddisfazioni, se si eccettua la vittoria nella Supercoppa di Spagna, che rischia di compromettere anche le speranze della squadra di Luis Enrique di conquistare La Liga.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità