Amarezza Udinese: stagione finita per Samir, dovrà operarsi al menisco

L'Udinese non potrà più contare su Samir per il resto della stagione. Il difensore brasiliano si sottoporrà domani ad artroscopia al menisco.

Brutta tegola per l'Udinese. E' finita anzitempo la stagione di Samir, infortunatosi al ginocchio all'inizio del secondo tempo dell'ultima gara col Genoa. Il brasiliano, che era stato costretto a lasciare il campo contro i liguri, si sottoporrà nella giornata di mercoledì ad un intervento in artroscopia di trattamento della cartilagine del menisco.

"A seguito degli accertamenti effettuati nella giornata di oggi dal professor Mariani - si legge nella nota ufficiale dell'Udinese - Samir eseguirà domani un intervento per via artroscopica volto a trattare la cartilagine meniscale presso Villa Stuart. I legamenti crociati non sono stati interessati dal trauma. La sua stagione è da considerare conclusa, la prognosi sarà aggiornata in base agli esiti dell'intervento".

Samir, classe 1994, è alla sua prima stagione con la maglia dell'Udinese, che lo aveva prelevato dal Flamengo nel gennaio del 2016, prima di girarlo in prestito al Verona per sei mesi.

Il difensore bianconero, abile nel disimpegnarsi sia al centro che sulla fascia sinistra, ha collezionato quest'anno 21 presenze da titolare in campionato, con 2 assist all'attivo. Radiomercato lo dà nel mirino dell'Inter per la prossima stagione.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità