Amichevoli, Austria-Italia: le probabili formazioni

Getty Images

A Vienna per questa sera sono previste temperature vicine allo zero ma il gelo, purtroppo, in casa azzurra si vive per il rammarico di non poter partecipare alla kermesse iridata che sta prendendo il via nel torrido Qatar. Per gli azzurri di Mancini l’Amichevole contro l’Austria, la seconda in quattro giorni, deve servire da tonico rigenerante, per spazzare via il rimpianto qatariota e, allo stesso tempo, per creare una nuova amalgama tra vecchi e giovani in vista delle finali di Nations League e delle qualificazioni per il prossimo europeo.

Avanti con il 3-4-3 quindi, come confermato dallo stesso Roberto Mancini in conferenza stampa, contro una delle nazionali che più avevano messo in difficoltà gli azzurri durante l’europeo dello scorso anno. Spazio a Donnarumma in porta, mentre per la difesa ci sono dubbi tra chi scenderà in campo dal primo minuto tra Bonucci e Gatti. In attacco riconfermata la “coppia delle meraviglie” Raspadori-Grifo ai quali dovrebbe aggiungersi Politano.

Ecco le probabili formazioni:

Austria (4-2-3-1) - Lindner; Posch, Lienhart, Alaba, Wöber; Seiwald, X.Schlager; Baumgartner, Sabitzer, Gregoritsch; Arnautovic. A disposizione: A.Schlager, Hedl; Adamu, Grillitsch, Mwene, Schmid, Cham, Kainz. Commissario tecnico: Ralf Rangnick

Italia (3-4-3) - Donnarumma; Scalvini, Bonucci, Acerbi; Di Lorenzo, Barella, Verratti, Dimarco; Politano, Raspadori, Grifo. A disposizione: Meret, Vicario, Provedel, Gatti, Bastoni, Parisi, Miretti, Pessina, Ricci, Gnonto, Zaniolo, Pinamonti, Chiesa, Pafundi. Commissario tecnico: Roberto Mancini.