Ancelotti spaventa il Milan, il Real Madrid mette gli occhi su Dalot

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Carlo Ancelotti spaventa il Milan, il Real Madrid mette gli occhi su Diogo Dalot. Il club rossonero sta trattando con il Manchester United per il ritorno del terzino portoghese, rientrato in Inghilterra dal prestito dopo una buona stagione disputata a Milano. Sia Paolo Maldini che Stefano Pioli vorrebbero riaverlo dai Red Devils, ancora una volta a titolo temporaneo: ma dopo i buoni Europei disputati, con la maglia dell'Under 21 e della nazionale maggiore, ora il club di Florentino Perez si è inserito nella corsa al classe 1999.

L'OFFERTA DEL MILAN E IL DISTURBO DEL REAL: IL VECCHIO PALLINO DI ANCELOTTI - L'ex tecnico rossonero è alla ricerca di un nuovo terzino destro: secondo quanto appreso da Calciomercato.com, Ancelotti lo aveva richiesto anche all’Everton 12 mesi fa, anche se al momento non c'è nessuna trattativa tra i due club. Il Milan è fermo alla prima proposta di prestito con diritto riscatto, non accettata dal Manchester United, che lo valuta sui 15 milioni di euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli