Anna Wintour torna single dopo 20 anni d'amore con Shelby Bryan, e ora chi le ridarà il sorriso?!

Di Monica Monnis
·3 minuto per la lettura
Photo credit: Clive Brunskill - Getty Images
Photo credit: Clive Brunskill - Getty Images

From ELLE

Shelby Bryan era l'unico in grado di "farla ridere di gusto" (giusto la Regina Elisabetta ci è riuscita, parliamone). Almeno, questo è quello che scriveva l'Observer nel lontano 2007 in uno dei rari articoli che si addentravano nella vita privata di Nuclear Wintour e dedicato alla relazione con il magnate texano della comunicazione, suo +1 dal 1999 e marito dal 2004. Gli anni passano e arriviamo a novembre 2019, quando sui trafiletti della cronaca scandalistica di New York spuntano i primi rumors su una crisi insanabile tra i due. A inizio 2020, i media non mollano la presa e insinuano che a farla sorridere ci sia "un amico speciale" e non più il marito. Ahia. I titoli di coda (forse) nei giorni scorsi, con la gossip news secondo cui il matrimonio di Anna Wintour e Shelby Bryan sarebbe arrivato davvero al capolinea.

Photo credit: Patrick McMullan - Getty Images
Photo credit: Patrick McMullan - Getty Images

Secondo Page Six, la pagina gossippara (e super informata) del The New York Post, che cita una fonte anonima, il caporedattore di Vogue US, 70 anni, si sarebbe separata ufficialmente da Shelby Bryan, 74 anni, suo compagno da vent'anni dopo anni di crisi. I maligni parlano di un riavvicinamento di lui alla ex moglie, Katherine Bryan, rimasta vedova nel 2015. Speculazione negata da un altro testimone, secondo cui i due sarebbero "molto amici" e uniti esclusivamente dall'amore per i figli. In realtà anche l'algida Miranda, ops Anna, è stata al centro dei chiacchiericci per una vicinanza "compromettente" all'attore Bill Nighy ("Erano seduti molto vicini a un tavolo in un angolo nel locale Sant Ambroeus di Madison Avenue lunedì sera e lei sembrava più felice di quanto io non l'abbia mai vista [...] Sorrideva così tanto", spifferava una fonte sempre a Page Six a febbraio), ufficialmente suo amico dal 2006, ma forse qualcosa di più almeno a giudicare dalla capacità di farle abbandonare la sua proverbiale poker face e gli occhiali da sole (nel 2015 i primi veri dubbi sulla natura della loro relazione insinuati dal Daily Mail) .

Photo credit: Brendan Smialowski - Getty Images
Photo credit: Brendan Smialowski - Getty Images

Ricapitolando, Anna Wintour e Shelby Bryan si conoscono nel 1999: lei ha appena divorziato dallo psichiatra infantile David Shaffer, padre dei suoi due figli Charles, 35 anni e Bee, 33 anni (oggi moglie di Francesco Carrozzini, figlio della compianta Franca Sozzani ndr) con cui è stata sposata dal 1984 al 1999, lui è ancora legato alla sua seconda moglie Katherine Bryan, ma in quattro e quattr'otto ha già le valigie in mano. Si trasferiscono nella villetta a schiera da 11,4 milioni di dollari nel super cool Greenwich Village di Manhattan e tutto fila liscio, tanto che nel 2004 si sposano con una cerimonia top secret per pochi intimi. I primi problemi in paradiso nel 2013 quando il tycoon texano viene accusato di evasione fiscale per un debito di 1,2 milioni di dollari con l'erario statunitense, poi i rumors sul caratteraccio di lei e la simpatia per Nighy: da allora le uscite pubbliche di Anna e il marito sono diminuite e circoscritte solo a eventi importanti come i gala alla Casa Bianca e sugli spalti dei tornei di tennis, sport di cui sono entrambi super appassionati (l'ultima uscita pubblica della coppia è proprio agli US Open del 2018). E adesso chi ci penserà al sorriso di Nuclear Wintour?

Photo credit: Adrian Edwards - Getty Images
Photo credit: Adrian Edwards - Getty Images