Annata super, Inzaghi esalta la Lazio e Keita: "Lui è un valore aggiunto"

La stagione di Simone Inzaghi ha convinto tutti, tanto che Lotito vuole blindare al più presto il tecnico biancoceleste, ideale per il nuovo progetto.

Reduce dall’importante vittoria ottenuta contro il Torino, la Lazio cercherà domenica sul campo del Cagliari, altri punti preziosi che le consentano non solo di consolidare la propria posizione in classifica, ma anche magari di avvicinarsi a quel terzo posto che vale i preliminari di Champions League.

Simone Inzaghi, alla vigilia del match contro la compagine sarda, ha spiegato: “Tanto entusiasmo nell’ambiente? Può certamente essere un’arma in più, la Lazio sta vivendo un ottimo periodo. Sappiamo che il Cagliari in casa è pericoloso ma noi vogliamo continuare a fare bene. Ritroverò Rastelli, la cosa mi fa molto piacere perchè è stato molto importante per me ai tempi di Piacenza, mi aiutò in una stagione che si rivelò fondamentale per la mia carriera da calciatore. Con lui il Cagliari non è mai stato a rischio retrocessione quest’anno, è bravo e preparato”.

La Lazio è stata una delle più belle realtà di questa stagione: “Sono contento perchè chi viene chiamato in causa risponde sempre e anche domani dovrà essere così, l’approccio alla gara sarà fondamentale. I ragazzi hanno avuto voglia di migliorarsi nel corso dell’annata”.

Inzaghi ha svelato quali sono le condizioni dei suoi ragazzi: “Bastos non verrà con noi, ha un problema alla gamba. Non ci sarà nemmeno Marchetti e anche Felipe Anderson non è al meglio ma lui con il Cagliari giocherà”.

La compagine biancoceleste sta viaggiando a ritmi elevatissimi: “Giochiamo un buon calcio, il gruppo si mette sempre a disposizione ed io ho sempre avuto fiducia. Dobbiamo continuare così perchè nel calcio i problemi sono dietro l’angolo, dobbiamo parlare poco e fare molti fatti. Ci mancano dieci partite che vanno giocate al meglio e sappiamo che anche il Cagliari, che con la Fiorentina non meritava di perdere, non ci regalerà nulla. Il Napoli e il Derby? Pensiamo a una gara per volta”.

Tra i giocatori che ultimamente sono parsi in forma anche Keita: “Un valore aggiunto per noi, segna e sforna assist. E’ pianamente inserito nel nostro progetto, deve solo continuare a divertirsi così, io lo vedo sempre sorridente”.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità