Annuncia suicidio alla moglie, ma manda sms alla polizia: salvato

Yahoo Notizie

Nella foga di inviare un sms, l’ultimo prima del gesto avventato, un 50enne ha inavvertitamente inviato il messaggio anche ad un agente della polizia locale in servizio a Rho che, allarmato dal messaggio chiaramente suicida, ha avvisato i colleghi del comando. L’uomo, secondo quanto riportato dal Corriere, è stato salvato prima di gettarsi sotto un treno.

Secondo quanto ricostruito dal quotidiano il 50enne voleva togliersi la vita e, nel tentativo di annunciare il gesto alla moglie, ha sbagliato ad inviare il messaggio. “Sentirete parlare di me al telegiornale” il messaggio choc dell’uomo che però, per errore, ha inserito tra i destinatari l’agente.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il militare, per prendere tempo, ha messaggiato con l’uomo fingendosi la moglie e, alla domanda dello stesso del perché stesse inviando gli sms con un numero diverso, ha inventato una scusa. La conversazione tra i due è andata avanti giusto il tempo di permettere al comando di Rho di avvisare anche la polizia di frontiera dato che l’uomo per lavoro passa lunghi periodi tra Svizzera e Francia.

La svolta è arrivata quando il 50enne è stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Rho-centro, su una delle banchine, con il cellulare ancora in mano, pronto a gettarsi sotto uno dei prossimi treni in corsa. Gli agenti, con discrezione, lo hanno avvicinato e accompagnato al comando e successivamente all’ospedale di Rho.

L'uomo, apparso visibilmente confuso, starebbe attraversando un periodo di depressione, dovuto, a quanto pare, proprio alla crisi della relazione sentimentale con la moglie.

Potrebbe interessarti anche...