Arenas campione in Moto3, rimpianti per Arbolino

Albert Arenas si è laureato campione del mondo della Moto 3: allo spagnolo è bastato arrivare dodicesimo a Portimao per vincere il titolo. Grandi rimpianti per Tony Arbolino, che partito 27esimo ha compiuto una spettacolare rimonta fino al quinto posto, fermandosi così a soli 5 punti in classifica generale dall'iberico del team Aspar. Ottavo al traguardo e terzo in classifica generale il giapponese Ai Ogura. Il Gran Premio del Portogallo è stato vinto dallo spagnolo Raul Fernandez, davanti all'italiano Dennis Foggia e all'altro iberico Jeremy Alcoba. Settimo posto per Celestino Vietti.