Argentina e Bauza ai saluti: a giugno l'allenatore non sarà più ct

Visti i risultati deludenti, l'AFA ha deciso di esonerare il Ct dell'Argentina Edgardo Bauza. Sampaoli il favorito per succedergli.

Questione di giorni, forse settimane. Al massimo pochi mesi. Ma l'Argentina ed Edgardo Bauza sono destinati a salutarsi a giugno, quando l'attuale contratto andrà in scadenza. Secondo quanto riportato da 'Marca', la decisione non è ancora stata presa dalla Federazione argentina per un discorso economico.

Infatti, l'AFA vuole assolutamente evitare l'evenienza di dover corrispondere un doppio ingaggio all'attuale commissario tecnico ed a quello che gli subentrerebbe. Più opportuno aspettare che il contratto di Bauza esaurisca.

Fatali all'allenatore alcune decisioni che hanno, di fatto, insorgere il popolo albiceleste. A partire dall'ingiustificata esclusione di Mauro Icardi in favore di attaccanti meno decisivi, anche in assenza di Lionel Messi.

La sconfitta contro la Bolivia per 2-0 ha reso più complicato il cammino dell'Argentina verso i Mondiali che si disputeranno la prossima estate. All'albiceleste rimangono 4 partite per superare Colombia, Uruguay e Cile ed assicurarsi la qualificazione diretta senza passare dai play-off.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità