Arrestato l'ex milanista Ronaldinho

Sportal.it

Ronaldinho è finito nei guai. Il Pallone d'Oro 2005, 39 anni, è stato arrestato in Paraguay, insieme al fratello Roberto de Assis (suo manager) con l'accusa di possesso di passaporti falsi. Il Dentuco si trovava in Paraguay pare su invito di Belotti, proprietario di un casinò.

Dopo essere stato accolto come una star in aeroporto, l'ex milanista (dal 2008 al 2011) è stato raggiunto dagli agenti di polizia mentre si trovava in un noto hotel di Asuncion dove erano programmate diverse attività, tra cui il lancio del suo libro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...