Arsenal, Arteta si avvicina: il Manchester City ha liberato lo spagnolo

Mikel Arteta è sempre più vicino ad essere il nuovo allenatore dell'Arsenal: il Manchester City ha dato l'ok per lo spagnolo.
Mikel Arteta è sempre più vicino ad essere il nuovo allenatore dell'Arsenal: il Manchester City ha dato l'ok per lo spagnolo.

La fumata bianca per il nuovo allenatore dell'Arsenal sta per arrivare: il Manchester City, secondo quanto riportato da 'Sky', avrebbe liberato Mikel Arteta. Lo spagnolo si appresta ad accettare l'offerta dei 'Gunners' e firmerà fino al 2023.

Il vice di Pep Guardiola diventerà il capo allenatore dell'Arsenal subito dopo la partita di Carabao Cup in programma stasera tra Manchester City e Oxford United.

Per Arteta si tratterà di un ritorno: lo spagnolo, infatti, ha vestito la maglia dei 'Gunners' per cinque stagioni dal 2011 al 2016, quando ha deciso di porre fine alla sua carriera da calciatore per via degli infortuni che lo avevano tormentato negli ultimi anni. 

L'idea dell'allenatore spagnolo come erede di Emery ha acquisito subito forza all'interno del club londinese e domenica, dopo la vittoria del Manchester City all'Emirates Stadium per 3-0, l'amministratore dell'Arsenal Vinai Venkatesham ha incontrato Arteta all'interno della sua abitazione a Didsbury.

L'esito dell'incontro deve essere stato molto positivo, visti i recenti sviluppi della trattativa, ed adesso manca solamente l'annuncio ufficiale.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...