Arteta positivo al coronavirus: giocatori e staff dell'Arsenal in isolamento

Goal.com

Mikel Arteta è risultato positivo al coronavirus nel test effettuato questa sera (giovedì). Il centro d'allenamento dell'Arsenal è stato chiuso di conseguenza.

"Il personale dell'Arsenal che ha recentemente avuto stretti contatti con Mikel ora si autoisolerà in linea con le linee guida sanitarie del governo. Ci aspettiamo che questo sia un numero significativo di persone provenienti da Colney, incluso l'intero personale della prima squadra ed il personale di coaching, nonché un numero minore di persone della nostra Hale End Academy che abbiamo anche temporaneamente chiuso per precauzione.

Ci aspettiamo che coloro che non hanno avuto stretti contatti con Mikel tornino al lavoro nei prossimi giorni. Nel frattempo i nostri centri di formazione di Colney e Hale End subiranno una pulizia profonda e le altre sedi dei nostri club funzioneranno normalmente.

 

È chiaro che non saremo in grado di giocare alcun incontro nelle date attualmente programmate. Aggiorneremo i tifosi che hanno i biglietti per le prossime partite con maggiori informazioni il prima possibile".

L'Arsenal quindi non potrà ovviamente giocare in questo momento in Premier League, la sfida contro il Brighton di sabato prossimo dovrà quindi essere rinviata.

Lo stesso Arteta ha voluto rilasciare una sua dichiarazione, affidata al sito ufficiale del club.

"Tutto questo è davvero spiacevole, ma ho fatto il test dopo essermi sentito male. Sarò al lavoro non appena mi sarà permesso".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...