Arthur vecchio pallino di Leonardo: il PSG tenta il centrocampista della Juve

·1 minuto per la lettura

Grandi cambiamenti nel centrocampo della Juventus? Arthur, il grande colpo della passata stagione, arrivato in bianconero per 72 milioni di euro più bonus, potrebbe lasciare la Vecchia Signora a distanza di un anno.

Il centrocampista brasiliano non ha convinto al 100%. Le sue qualità non sono in discussione ma ci sono dei dubbi sul suo vero ruolo (è stato utilizzato da regista e da interno di centrocampo, ruolo che lui preferisce) ed è stato criticato per non avere una visione di gioco a 360°.

Arthur | Danilo Di Giovanni/Getty Images
Arthur | Danilo Di Giovanni/Getty Images

Arthur è bravo nello stretto ma non nel gioco lungo. E così, con il ritorno di Max Allegri in panchina, anche la sua posizione potrebbe essere a rischio. Lo scambio col Barcellona con Miralem Pjanic ha scontentato tutti, nonostante la plusvalenza importante realizzata. Solo il bilancio ha sorriso. Ma il giocatore brasiliano piace, ha mercato. Stando a quanto riferito da ilbianconero.com, attenzione alle mosse del PSG. Il brasiliano resta un pallino di Leonardo che ne conosce potenziale e si dice convinto di poterlo fare esprimere al meglio. Al momento è solo un'idea, non esiste una trattativa, e Arthur non rappresenterebbe una priorità ma il PSG ci pensa.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità del calciomercato.