Asprilla spiega lo sfogo: "Accuse al Real? Mi hanno hackerato l'account”

Tino Asprilla attacca il Real Madrid su Twitter? Ecco la spiegazione ironica dell'ex Parma: "Mi hanno hackerato l'account, credo che sia stato Pique".

E' più che mai viva la polemica dopo la sfida di ritorno dei quarti di Champions tra Real Madrid e Bayern, vinta dai blancos anche grazie a qualche evidente decisione arbitrale a favore.

Ha fatto il giro del web la reazione di Tino Asprilla, che tramite il suo account Twitter aveva manifestato tutto il suo disappunto per quanto successo ieri sera al Bernabeu.

"Basta! Basta furti del Real Madrid - aveva scritto l'ex attaccante del Parma - basta goal in fuorigioco ed espulsioni. Basta furti, squadra di ratti... ".

In realtà l'ex attaccante del Parma ha poi chiarito l'accaduto con un nuovo intervento sul proprio profilo, scherzando sulla rivalità tra Merengues e Barcellona: "Hanno hackerato il mio account pubblicando cose contro il Real Madrid, credo che sia stato Pique". Chiaro il riferimento ironico alle numerose stilettate lanciate sui social dal difensore spagnolo.


Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità