Assist alla Juve dalla giustizia svizzera: la UEFA non potrà sanzionare i club della Superlega

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Novità importanti sul fronte Superlega. Arrivano delle indiscrezioni dalla Spagna che potrebbero diventare un assist importante per la Juventus, ma anche per Real Madrid e Barcellona, i tre club che rischiano di essere esclusi dalle competizioni europee.

Dopo il ricorso presentato dal Tribunale di Madrid alla Corte di Giustizia Europea e la richiesta di chiarimenti a quest'ultima circa un presunto abuso di posizione dominante da parte della UEFA, oggi sono arrivate delle notizie bomba da parte di Cadena Ser.

Agnelli e Ceferin | ANDREAS SOLARO/Getty Images
Agnelli e Ceferin | ANDREAS SOLARO/Getty Images

Stando all'emittente spagnola, UEFA e FIFA avrebbero ricevuto un avviso dal Ministero di Giustizia della Svizzera: le due istituzioni non potranno emettere alcuna sanzione nei confronti dei club della Superlega, almeno fino a quando il caso non sarà preso effettivamente in questione e analizzato. Si legge che le federazioni "non potranno adottare alcuna misura che proibisca, restringa, limiti o condizioni in alcun modo la creazione della Superlega". Dunque, non potrà essere intrapresa alcuna azione legale o non potranno essere comminate della sanzioni nei confronti dei club in questione (Juventus, Real Madrid e Barcellona). Questo, se confermato, potrebbe essere un duro colpo per Ceferin, presidente della UEFA, che punta all'esclusione dalla Champions e in generale dalle coppe europee per i 'traditori'.

Segui 90min su Instagram per le ultime notizie sulla Superlega.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli