Assunta Legnante d'oro anche il disco ai mondiali paralimpici

Adx

Roma, 12 nov. (askanews) - Doppietta per Assunta Legnante ai Mondiali paralimpici. Anche nel disco l'azzurra vince la medaglia d'oro, con gran lancio a 37,89 che migliora il suo record europeo della categoria F11. L'ennesimo successo è una prima volta: finora non aveva mai raggiunto il podio iridato in questa specialità. Ci riesce a Dubai e sale sul gradino più alto, balzando in testa al secondo turno con 36,98 prima dell'exploit al quinto ingresso in pedana, per superare il limite continentale di 37,74 realizzato un mese fa a Ostia. Battuta la cinese Zhang Liangmin (36,78), mentre il bronzo va alla brasiliana Izabela Campos (34,28). Nel disco la portacolori dell'Acsi Italia Atletica, che nelle competizioni paralimpiche gareggia per l'Anthropos Civitanova, era stata campionessa europea nel 2014 con due quarti posti a livello globale, ottenuti ai Mondiali del 2013 e poi alle Paralimpiadi di Rio nel 2016. All'inizio di questa rassegna, venerdì scorso, la 41enne napoletana aveva invece festeggiato il quarto oro consecutivo nel getto del peso. Sempre più protagonista del movimento paralimpico, dopo la perdita della vista, per riprendere il filo di una carriera di primo piano in cui era arrivata nel 2007 al titolo europeo indoor.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...