Atalanta, Gasperini su Spinazzola: "Juventus? Anche se restasse ha perso qualcosa"

Giovedì l'Atalanta esordirà in Europa League ospitando l'Everton, per il tecnico nerazzurro Gasperini sarà un impegno difficile, ma non impossibile.

Dopo la sconfitta contro la Roma, che l'Atalanta forse non meritava per quanto fatto vedere in campo, Gasperini ha manifestato tutto il suo dissapore ai microfoni di 'Sky Sport'. D'altronde non era semplice ricominciare da una squadra rivoluzionata dal mercato. 

Queste le parole di Gasperini sulla sconfitta contro la Roma: "Abbiamo giocato bene, abbiamo creato qualcosa, sicuramente più della Roma. Loro ci hanno beffato su un calcio di punizione basso, dove stiamo stati ingenui noi, anche a concederlo. Ma è una sconfitta che lascia l'amaro in bocca per quanto mi riguarda".

Poi Gasperini parla dell'uomo del momento in casa Atalanta, per questioni relative al calciomercato: "Non so se Spinazzola rimanga o no. Ma in tutti e due i casi, se resta o se va alla Juventus, il ragazzo perderà qualcosa. L'avevo consigliato tempo fa, non è questo il modo per risolvere le cose". Insomma, Gasperini non aspetta a braccia aperte il ragazzo in caso di permanenza. 

Infine, l'allenatore dell'Atalanta parla dei vecchi e dei nuovi giocatori: "Se ci mancano i giocatori che sono partiti come Conti? Io ho visto Hateboer arrivare in area fino all'ultimo, anche Kurtic nel primo tempo ha fatto gli stessi inserimenti. E' solo questione di tempo e di trovare la quadratura del cerchio".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità