Atalanta, Gomez giura fedeltà: "Non andrei via neanche per soldi"

L'Atalanta si conferma tra le più grandi realtà del nostro campionato e raggiunge lo storico traguardo degli ottavi di finale di Champions League. Tra i principali protagonisti della splendida crescita della Dea c'è sicuramente il Papu Gomez, che oggi ha giurato fedeltà ai colori nerazzurri.


Ai microfon di 'Bergamo tv', il trequartista argentino ha allontanato ogni eventuale pretendente sul mercato:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"L'Atalanta lotta per i primi posti e questo è una grandissima spinta. Questo è un motivo importante per rimanere qui, per me oggi l'Atalanta è una big. Non c'è un motivo per andare via, neanche per soldi".L'Atalanta lotta per i primi posti e questo è una grandissima spinta. Questo è un motivo importante per rimanere qui, per me oggi l'Atalanta è una big. Non c'è un motivo per andare via, neanche per soldi".

Una carriera spesa in provincia, ma Gomez non rimpiange le scelte fatte in passato:

"Forse mi manca qualche titolo, ma ho lasciato il segno in quasi tutte le squadre. Non ho nessun rimpianto nella mia carriera. Difficilmente l'Atalanta può competere con queste squadre che hanno il potere economico, per me fare un terzo o quarto posto qui è già uno Scudetto".

PS Papu
PS Papu

Il sorteggio contro il Valencia concede all'Atalanta più di una speranza di passare il turno per approdare ai quarti di finale:

"È la squadra che volevo, siamo alla pari come livello calcistico. Preferisco tutta la vita giocare contro il Valencia, piuttosto che con Liverpool o Psg. Penso che l'Atalanta possa giocarsela alla pari".

Potrebbe interessarti anche...