Atalanta, basta Pessina: Young Boys battuto 1-0, è vetta del girone

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Vittoria e primato. L'Atalanta batte 1-0 lo Young Boys e sale a quota 4 punti in classifica, confermandosi ormai una certezza in Champions League. Pronti via ed è subito Atalanta, con Zapata che vince un rimpallo e calcia verso la porta, trovando la pronta risposta di von Ballmoos. Al 12' arriva però una brutta notizia per Gasperini, con Gosens costretto al cambio per un problema ai flessori. La partita la fa la squadra di casa, per la prima volta in Champions League davanti al suo pubblico, il vantaggio arriva al 16' ma Toloi è in offside sull'autorete di Lauper. Lo Young Boys si fa vedere per la prima volta dalla parti di Musso con Elia, che calcia male, prima della fine del tempo c'è una grande occasione per Pessina che non spinge in porta un assist al bacio di Toloi.

PESSINA GOL - Nella ripresa l'Atalanta attacca con un po' di confusione, ma poco dopo il quarto d'ora crea una grande palla gol con Zappacosta, sul quale von Ballmoos si supera. Il gol è nell'aria e arriva al 68' con Zapata che recupera un pallone e crossa basso per Pessina, bravo a bruciare Hefti e a spingere in porta l'1-0, per quello che è il suo primo gol in Champions League. Lo Young Boys fatica a reagire, Gasperini inserisce Muriel, out dall'8 settembre per un problema muscolare, ma è ancora Zapata a sfiorare il raddoppio con un colpo di testa respinto da von Ballmoos. Il colombiano si accende a due minuti dal 90' con un piazzato ancora respinto dal portiere svizzero. L'ultimo squillo è dello YB con Martins, il cui tentativo dal limite finisce alto. Vince con merito l'Atalanta, che ora può pensare al doppio impegno con il Manchester United.  

GUARDA ANCHE: Gasperini: "Passare il turno? Servirà qualcosa di speciale"

   

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli