Atletica, Tortu agli assoluti indoor di Ancona

adx/sam
Askanews

Roma, 30 gen. (askanews) - L'unica uscita della stagione invernale di Filippo Tortu sarà domenica 23 febbraio agli Assoluti indoor di Ancona sui 60 metri. Lo sprinter azzurro delle Fiamme Gialle, finalista mondiale a Doha, tornerà sulla pista del Palaindoor nella quale lo scorso anno ha realizzato il primato personale con il crono di 6.58. Sarà quindi in gara per la conquista del titolo italiano e potrebbe correre anche tre volte nella stessa giornata: batteria, semifinale e finale.

"Cercherò di essere protagonista e di onorare al meglio gli Assoluti - le parole di Tortu, già proiettato sulla stagione all'aperto e in particolare sui Giochi di Tokyo -, quest'anno non erano in programma gare al coperto, ma quattro mesi dopo i Mondiali di Doha cominciavo a sentire la mancanza dello sparo dello starter, per cui volevo fare almeno una gara e i campionati italiani mi sembrano perfetti".

Il primatista italiano dei 100 metri è appena rientrato dal raduno azzurro di tre settimane a Tenerife: "E' andata molto bene, il clima era ideale, l'atmosfera molto bella con tanti compagni di Nazionale. Ad Ancona cercherò di migliorare il mio personale - continua il 21enne velocista brianzolo - ma anche di verificare le sensazioni in gara".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...