Attentato Olanda, arrestato il presunto aggressore

(AP Photo/Phil Nijhuis)
(AP Photo/Phil Nijhuis)

E' durata poco meno di ventiquattro ore la fuga dell’uomo ritenuto responsabile dell'accoltellamento di tre giovani nella principale area commerciale dell’Aja, in Olanda. L’uomo, un senzatetto di 35 anni, è stato arrestato dalla polizia olandese.

Dopo le aggressioni sulla scena era stato trovato un coltello, ma di lui si erano perse le tracce. Tre feriti, un ragazzo di 13 anni dell'Aia, una ragazza di 15 anni di Alphen aan den Rijn e una ragazza di 15 anni di Leiderdorp, erano stati portati in ospedale e nella giornata di sabato sono stati dimessi.

L'uomo è stato portato in una stazione di polizia per essere interrogato. Sulle motivazioni del gesto ancora non è stata formulata nessun ipotesi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...