Aubameyang stanco dell'Arsenal: ha chiesto la cessione

Scossone all'Arsenal, che si prepara a perdere Aubameyang a fine stagione: il gabonese vuole giocare in Champions e lottare per vincere dei trofei.
Scossone all'Arsenal, che si prepara a perdere Aubameyang a fine stagione: il gabonese vuole giocare in Champions e lottare per vincere dei trofei.

Ancora una sconfitta, ancora una delusione. L'ennesima di una stagione nata male e proseguita peggio. L'Arsenal non decolla, perde pure il derby contro il Chelsea e ora rischia seriamente di perdere Pierre-Emerick Aubameyang al termine della stagione.


Secondo il 'Times', l'attaccante gabonese ha infatti chiesto la cessione alla dirigenza dell'Arsenal. Non già a gennaio ma, appunto, la prossima estate. Il suo obiettivo è chiaro: andare in un club che disputi la Champions League e che, soprattutto, lotti ogni stagione per portare a casa dei trofei.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Due condizioni che non combaciano con l'annus horribilis dell'Arsenal, la cui unica nota positiva è la finale di Europa League raggiunta - e persa - a maggio. Per il resto, i Gunners hanno vissuto solo delusioni. E l'attuale dodicesimo posto in Premier League lo conferma.

Fino al termine del campionato, come riporta il 'Mirror', Aubameyang ha comunque fatto una promessa a Mikel Arteta, da poco nominato manager dell'Arsenal al posto di Unai Emery: darà il 100% alla causa biancorossa, per provare a rialzare le sorti del club in Premier League e coltivare il sogno Europa League.

Tra qualche mese, come detto, Aubameyang appare fermo nel proprio proposito: quello di cambiare squadra dopo due anni dal suo arrivo dal Borussia Dortmund, datato gennaio 2018. Volente o nolente, l'Arsenal si prepara a perdere uno dei propri punti di riferimento offensivi.

Potrebbe interessarti anche...