Baccaglini trattiene Nestorovski a Palermo: "Rifiutati 20 milioni dalla Cina"

Bortoluzzi presenta Jajalo in regia e Diamanti alle spalle dell'unica punta Nestorovski. Martusciello lancia Zajc, con Thiam al fianco di Maccarone.

Paul Baccaglini fa sul serio e, nonostante la sempre più probabile retrocessione in Serie B, progetta un grande futuro per il suo Palermo .

Palermo che nelle idee del nuovo presidente, intervistato da 'Sky Sport', deve ripartire dal bomber macedone Nestorovski : " E' un bravissimo ragazzo, solare e positivo. Abbiamo avuto la possibilità di parlargli di questo progetto e spiegargli quello che sarà il Palermo sia nel piano A che nel piano B e lui crede molto alla salvezza e a questo progetto, ci ha dato belle conferme. Credo possa essere una parte integrante del nostro futuro".

Tanto che qualche settimana fa Baccaglini ha rifiutato un'offerta da venti milioni di euro arrivata dalla Cina: "Volevamo tenere unito e compatto il gruppo per arrivare più forti che mai alla salvezza, quindi privarci di uno come lui sarebbe stato penalizzante. Abbiamo voluto continuare a credere in questa direzione".

Direzione che comprende anche un grande lavoro sul settore giovanile rosanero: "Noi vogliamo investirvi e ho individuato alcuni giocatori che in futuro faranno parte della nazionale. Lo Faso, Pezzella sono due elementi importanti, poi ho avuto possibilità di chiacchierare coi dirigenti del settore giovanile e c'è un movimento molto interessante che sarà alla base del Palermo dei prossimi anni.

Non sarà il progetto ad adattarsi ai nomi, ma i nomi ad adattarsi al progetto. Vogliamo portare una mentalità vincente e persone pronte e disposte a sacrificarsi per questa>

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità