Bahader da record: in goal a 75 anni al debutto in una gara ufficiale

Goal.com

Un campione di atletismo e forza di volontà: Ezzeldin Bahader ha battuto tutti i record diventando il giocatore più anziano ad andare in goal in una partita ufficiale. L'egiziano è andato in goal all'età di 75 anni.

Se in Giappone Kazu Miura continua a meravigliare tutti continuando a giocare nonostante i 53 anni, Bahader stupisce il mondo intero dall'alto dei suoi 75 anni. Nel match di terza divisione egiziana contro il Genius l'attaccante è andato a segno su calcio di rigore al debutto, proprio all'ultimo minuto.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Quattro figli e sei nipoti per Bahader, che ai microfoni della BBC ha sfoggiato tutta la sua soddisfazione:

"Sono diventato il calciatore professionista più vecchio a segnare in un match ufficiale. È qualcosa che ho ottenuto all’ultimo momento, quando pensavo che non sarebbe più successo. Ero infortunato, ma ho continuato a giocare per tutti i 90 minuti e giocherò la prossima partita".

Servirà infatti un altro match a Bahader per entrare nel Guinnes, secondo cui un giocatore deve disputare più di 90 minuti.

Potrebbe interessarti anche...