Bakayoko si avvicina al Milan, ritorno possibile: i dettagli dell'operazione

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Tiemoue Bakayoko in Italia, terza parte. È ufficialmente cominciata l'operazione per riportare il centrocampista francese in Serie A: nonostante il Chelsea abbia esercitato l'opzione di rinnovo automatica fino al 30 giugno 2023, il calciatore non rientra nei piani del tecnico Thomas Tuchel e potrebbe lasciare la Premier League per il quarto anno consecutivo. Dal 2018 il suo curriculum si è arricchito delle esperienze fatte con Milan, Monaco e Napoli. Se le ultime stagioni non gli hanno permesso di conquistare la fiducia del club di Stamford Bridge, il classe '94 è molto richiesto oltre i confini britannici.

Tiemoue Bakayoko | MB Media/Getty Images
Tiemoue Bakayoko | MB Media/Getty Images

Come riportato da SportMediaset, il ritorno in Italia è diventato possibile grazie al lavoro svolto sottotraccia dai rossoneri, che hanno individuato in lui le caratteristiche giuste per rinforzare la mediana e rendersi ancor più competitivi in Champions League. I contatti tra le società sono già stati avviati e l'entourage ha fatto sapere che Bakayoko si trasferirebbe volentieri all'ombra del Duomo. Tuttavia, occorrerà trovare un compromesso sulla formula dell'affare (sicuramente prestito, incerto il riscatto) ed eventualmente sulle cifre. La strada è in salita, ma il Milan non si lascia spaventare.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli