Bale risponde a Weah: Stati Uniti-Galles finisce in parità

Getty Images

Stati Uniti e Galles hanno pareggiato per 1-1 nella seconda partita della prima giornata del Girone B di Qatar 2022. Alla rete del figlio d'arte Weah nel primo tempo ha replicato nella ripresa il capitano e trascinatore dei britannici Bale su calcio di rigore.

Dopo questo pareggio, il Girone B vede l'Inghilterra in testa da sola a 3 punti, seguita da Stati Uniti e Galles a 1, mentre l'Iran è ultimo a zero punti.

LA PARTITA

Primo tempo scintillante da parte degli Stati Uniti, che aggrediscono un Galles troppo timoroso e attendista. Al 10' la squadra a stelle e strisce ha subito una doppia chance, Hennessey si supera sulla deviazione di Rodon che rischia l'autogol, poi è fortunato quando Sargent colpisce il palo.

C'è una sola squadra in campo, e al 36' arriva il meritato vantaggio degli americani: splendida azione di prima a centrocampo per gli Usa, palla a Pulisic che indovina una perfetta verticalizzazione di Weah, esterno destro e 1-0.

I britannici cercano di impostare di più il gioco nella ripresa ma sbagliano molto e creano poco. Al 64' la prima vera chance della squadra di Page capita sui piedi di Davies, che di testa da due passi costringe Turner ad una grande parata. Un giro di lancette dopo Moore spedisce fuori di testa da buona posizione.

Sale l'intensità nell'ultima parte del match, il Galles si lancia disperatamente in avanti, gli Stati Uniti arretrano troppo il baricentro e pagano caro l'errore. Un'incredibile ingenuità di Zimmerman, che atterra Bale in area con un intervento sconsiderato, permette all'ex Real di trovare il preziosissimo 1-1 dagli undici metri all'82'.

Gli Stati Uniti perdono tutte le certezze nel finale e soffrono l'esuberanza del Galles, che galvanizzato si lancia in avanti alla ricerca della vittoria. E' ineffettivo però il forcing finale dei Dragoni, finisce pari.