Bambini travolti dal Suv, la piccola è stata dimessa

Si è ripresa la bambina di due anni e mezzo travolta da un Suv lo scorso 8 ottobre a Chieri, davanti all’asilo. È stata dimessa dall'ospedale infantile Regina Margherita di Torino ed è potuta tornare a casa.

GUARDA ANCHE: Investe col suv due cuginetti: uno è morto, l'altro è grave

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

I genitori hanno voluto condividere la loro felicità sui social e hanno creato un evento aperto a tutti. L'appuntamento sarà, a distanza di due mesi esatti, l'8 dicembre alle 11.30 al parco San Silvestro di Chieri, in provincia di Torino. "Lo riempiremo di palloncini. Vi aspettiamo! - scrivono su Facebook - Indicateci se parteciperete, così da organizzarci".

LEGGI: Suv travolge tre bimbi nel Torinese. Una piccola di due anni e mezzo in gravi condizioni

La bambina era stata investita da una Toyota Land Cruiser, parcheggiata in pendenza davanti all'asilo, che era scivolata lungo la strada. Il proprietario della macchina, il fratello di una delle titolari della scuola, è stato denunciato dalla Procura di Torino per lesioni personali stradali gravissime. Ai carabinieri aveva spiegato di aver messo in sicurezza l’auto tirando il freno a mano prima di scendere.

Potrebbe interessarti anche...