Bambino tifa Juventus, gli regalano maglia dell'Inter. La reazione diventa virale

Una festa di compleanno, l’emozione di aprire i pacchetti, la gioia di scoprire il regalo nascosto. Tutto secondo copione durante la festa di compleanno di un bambino, fino a quando non apre un pacchetto molto particolare.

Il piccolo, infatti, scarta la carta colorata e dentro trova una maglietta nera e azzurra. A strisce verticali. Sì, la maglietta dell’Inter. Ma il bambino è tifosissimo della Juventus e non prende bene lo scherzo. Sì, perché qualche buontempone lo sapeva benissimo e gli ha voluto fare un crudele scherzo. Il piccolo, dunque, capisce cosa ha appena scartato e fa un’espressione tra lo schifato e lo sconvolto. Si guarda in giro, cerca di capire chi possa avergli fatto un simile regalo.

Poi getta con rabbia la maglietta sul tavolo, si allontana e inizia a protestare con veemenza. “Sono juventino” grida prima di iniziare a piangere. Uno scherzo crudele, appunto, che rischia di rovinare la festa al piccolo tifoso. Come calmarlo? Semplice, presentandogli un altro pacco, ben più grosso del precedente.

Un video, quello postato su Facebook da Derston Aquilina, che è stato subito ripreso da altre pagine dei social e giornali online, ottenendo già oltre 700mila visualizzazioni in un paio di giorni.

Una bella scatola da scartare. Il bimbo, messe da parte le proteste, scarta la carta, apre la scatola e scopre che dentro c’è un altro pacchetto da scartare. Insomma, ancora uno scherzo dei parenti burloni. La carta si strappa e, così, ecco che dal pacchetto appare una maglietta gialla. La seconda maglia della Juventus. E questa volta la sorpresa non si trasforma in rabbia, ma in gioia.

Il piccolo grida entusiasta, mostra fiero a tutti la sua nuova maglietta della sua squadra del cuore. Un video, quello postato su Facebook da Derston Aquilina, che è stato subito ripreso da altre pagine dei social e giornali online, ottenendo già oltre 700mila visualizzazioni in un paio di giorni.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità