Barcellona, è Messi show contro la Juventus: abbattuto il tabù Buffon

Prima non gli aveva mai fatto goal: con una doppietta Lionel Messi ha abbattuto anche il tabù Buffon, trascinando il Barcellona alla vittoria.

Con un netto 3-0 il Barcellona si è preso la sua rivincita sulla Juventus, dopo l'amara eliminazione subita dai bianconeri nei quarti di finale della Champions League 2016-17. Il protagonista assoluto della sfida del Camp Nou è stato Lionel Messi, che ha messo il suo zampino in tutte e 3 le reti blaugrana: oltre alla bella doppietta, con cui la 'Pulce' ha inferto un duro colpo alla retroguardia di Allegri, l'argentino ha determinato infatti con una delle sue incursioni palla al piede anche il goal di Rakitic.

Una prestazione sontuosa, quella del fuoriclasse di Rosario, che fa seguito alla tripletta messa a segno nella Liga nel derby di Rosario, e che gli consente di abbattere il tabù Gianluigi Buffon: è la prima volta infatti che l'attaccante riesce a superare il capitano della Juventus.

Nelle precedenti 3 gare giocate con la maglia blaugrana contro i bianconeri, Messi non era mai riuscito a far goal all'esperto estremo difensore: per lui 225' senza grandi acuti, con unica eccezione l'assist per il 2-1 di Suarez nella finalissima di Berlino del 2015. 

Ora invece, al 4° tentativo, una doppietta che ha tagliato le gambe ai campioni d'Italia. Il primo goal è un colpo di biliardo: incursione nell'area bianconera e conclusione angolata rasoterra nell'angolino destro a spiazzare Buffon. La seconda 'perla' è infece una dimostrazione di potenza e tecnica: Messi taglia in 2 la difesa della Juventus, partendo dalla destra e accelerando verso il centro, quindi spiazza ancora il trentanovenne portiere con un tiro imparabile a incrociare.

Due prodezze che hanno trascinato al successo la squadra di Valverde, che ha così conquistato i primi 3 punti nel Gruppo D della Champions League. Messi è tornato al top, la Juventus e Buffon hanno dovuto piegarsi alla legge del fuoriclasse di Rosario.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità