Barcellona e Messi abbattuti: Copa del Rey al Valencia

Sportal.it
La finale di Siviglia termina 2-1 per i levantini, nonostante il gol dell'argentino.
La finale di Siviglia termina 2-1 per i levantini, nonostante il gol dell'argentino.

Il Barcellona termina la sua stagione piena di delusioni di coppa cedendo la Copa del Rey al Valencia: nella finale di Siviglia termina infatti 2-1 per gli uomini di Marcelino, autori di una partenza sprint a cui nemmeno il ritorno del solito Lionel Messi riesce a far fronte.

Dopo diverse occasioni levantine, è Gameiro a sbloccare il tabellino al 22', grazie a Gameiro che supera in dribbling Jordi Alba e poi batte Cillessen. I catalani non reagiscono e arriva anche il raddoppio: lo trova Rodrigo di testa al 33', dopo un'azione di Soler che prima irride un Jordi Alba in serata no, poi libera il cross su cui nulla possono Piqué e Lenglet.

Il Barcellona si aggrappa a Messi, che al 73' dimezza il divario con un tap-in dopo che Lenglet aveva impegnato di testa il portiere Domenech. Ma questa volta non basta. E per il Valencia è l'ottava Coppa del Re della storia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...