Barcellona, Laporta: "Due offerte dall'Inter per Messi. Cristiano Ronaldo? Lo bocciai"

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Joan Laporta è uno dei candidati alla presidenza del Barcellona dopo le dimissioni di Josep Maria Bartomeu. L'ex numero uno blaugrana, intervenuto ai microfoni di El Larguero, ha svelato alcuni retroscena di mercato legati al passato. Uno sul possibile passaggio di Lionel Messi all'Inter e un altro sul no a Cristiano Ronaldo prima che il fuoriclasse portoghese si trasferisse al Manchester United.

MESSI ALL'INTER - "Offerta del Real Madrid per Messi? Non ci fu nulla, ma ci fu un'offerta incredibile dell'Inter. Si parlava di un valore vicino alla clausola di allora, dissi no e me ne fecero una più alta ancora, ma non cambiai idea".

Barcelona's former President Joan Laport | JOSEP LAGO/Getty Images
Barcelona's former President Joan Laport | JOSEP LAGO/Getty Images

CRISTIANO RONALDO BOCCIATO - "Stavamo per ingaggiare Ronaldinho e Rafa Márquez e allora l'agente del messicano ci propose di ingaggiare un ragazzo di nome Cristiano Ronaldo, che in quel momento era allo Sporting Lisbona. Mi dissero: 'L'ho già venduto allo United per 19 milioni, ve lo lascio a 17', solo che avevamo già investito su Ronaldinho in quel ruolo e pensavamo fosse coperto. Lo abbiamo bocciato e non me ne pento".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.